Storia dell'Hotel

Il Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio è, da più di cento anni, uno degli alberghi più noti e di maggior prestigio al mondo. Immerso nello splendido paesaggio del Lago di Como, dove l'azzurro delle acque si accompagna al verde delle montagne che lo incoronano, il Grand Hotel Villa Serbelloni gode di una stupenda posizione sul promontorio. che si spinge fino in mezzo al lago, separandolo in due rami.

La lussureggiante vegetazione dei suoi giardini all'italiana, ricchi di essenze mediterranee e subtropicali, trae beneficio dal piacevole microclima lacustre della zona: sole quasi tutto l'anno, temperatura mite in tutte le stagioni. Per questo delizioso paesaggio, Bellagio, vera oasi di tranquillità, è da secoli meta meta di vacanze. Qui in iziarono, intorno al 1850, i lavori per la costruzione di una lussuosa villa di vacanze in riva al lago per una nobile famiglia milanese.

Nel 1872 la villa, in puro stile neoclassico, viene ceduta e da allora costituisce il nucleo centrale del Grand Hotel Villa Serbelloni, che verrà inaugurato nel 1873. Nei suoi interni l'Hotel riflette il buon gusto di cui amava circon-darsi la ricca nobiltà del tempo: sulle pareti e sulle volte spiccano affreschi e dipinti con scene mitologiche, riquadri in oro, festoni, tempietti , puttini, fenicotteri, rossi pompeiani. I soffitti a cassettoni sono spesso affrescati con motivi floreali in un gioco di grigi e di rosa. La vista dell'ospite rimane affascinata dalle tappezzerie d'epoca, in stile francese, dagli antichi tappeti persiani, dal cristallo dei lampadari di Murano, dai mobili in stile Impero, Neoclassico e Liberty: e poi dagli scaloni marmorei, dalle colonne in stucco, dagli splendidi trompe d\'oeil....

La "salle à manger" è, da sola, un autentico monumento d'arte: è un Salone Reale, illuminato di sera da lampadari in bronzo e cristallo, che riflettono lo splendore delle loro luci in grandi specchiere. Da subito il Grand Hotel divenne ambita meta di soggiorno per ospiti illustri in cerca di tranquillità : Reali, personaggi della nobiltà, della politica internazionale e, più recentemente, anche del cinema.

I Sovrani di Spagna, di Romania, di Albania, d'Egitto; la nobiltà, soprattutto russa ed inglese; Sir Winston Churchill, Roosevelt, i Rothschild, J. F. Kennedy; Mary Pickford, Douglas Fairbanks, Maria Schell, Clarck Gable, Robert Mitchum, Al Pacino..: questi sono solo alcuni dei prestigiosi ospiti che hanno passeggiato tra i saloni ed i giardini sul lago del Grand Hotel Villa Serbelloni, godendone la bellezza e l'eccezionale ospitalità.

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE