PRIVACY POLICY

Nota informativa ai sensi dell'art. 13 DLgs 196/2003 (Codice di protezione dei dati personali)

La presente nota ha lo scopo chiarirle quanto previsto dalla normativa per la protezione dei dati personali, in particolare riguardo ai suoi diritti e alle modalità di loro tutela. In tal senso la informiamo che:

  1. I suoi dati personali verranno da noi trattati allo scopo di:
    • 1.1 Espletare l'attività commerciale e/o assolvere gli impegni contrattuali con lei assunti
    • 1.2 Adempiere a finalità amministrativo-contabili e ottemperare a tutti gli obblighi di legge derivanti dal rapporto in essere
    • 1.3 Inviare documentazione sui prodotti, offerte, materiale promozionale e mantenerla informata, anche con l'uso di strumenti di comunicazione elettronica, sull'attività aziendale.
  2. Il conferimento dei dati è obbligatorio; l'eventuale rifiuto a fornire i propri dati laddove obbligatorio potrebbe comportare l'impossibilità da parte nostra ad instaurare o proseguire il rapporto in essere.
  3. I dati saranno memorizzati sia in formato elettronico che cartaceo e potranno venire a conoscenza del personale della nostra azienda incaricato del loro trattamento. Se necessario, essi potranno essere comunicati: A fornitori, partner commerciali e produttivi, intermediari, consulenti tecnici e altri soggetti analoghi che collaborino con la nostra organizzazione per assolvere gli impegni contrattuali con lei assunti (punto 1.1) A soggetti quali banche, spedizionieri, assicurazioni, consulenti e altri soggetti analoghi che collaborino con la nostra organizzazione per scopi amministrativi, contabili o finanziari (punto 1.2)
  4. Il Titolare del trattamento è la GRAND HOTEL VILLA SERBELLONI S.R.L. - Corso Matteotti, 9- 20121 Milano. Per far valere i suoi diritti, così come previsto dall'articolo 7 del DLgs 196/2003, potrà rivolgersi al Sig. Gianfranco Bucher al numero di telefono 031 950216, al numero di fax 031 951529 o all'indirizzo mail inforequest@villaserbelloni.com.

 

ART. 7 D.lgs 196/2003
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    • a) dell'origine dei dati personali;
    • b) delle finalità e modalità del trattamento;
    • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.