Grand Hotel Villa Serbelloni Luxury Magazine
26
APR
2018

pubblicato in:

Cultura

26 APR 2018 pubblicato in:
Cultura

LIBRI RARI: ECCO I VOLUMI PIU' COSTOSI AL MONDO

Moltissimi anni fa, quando internet e gli altri moderni mezzi di comunicazione non erano ancora stati studiati e inventati, i libri erano gli unici mezzi per raccogliere la letteratura, la scienza e la religione.
Oggi siamo talmente abituati ad avere un’intera enciclopedia in un paio DVD o perfino online, che ci siamo dimenticati di quei libri che hanno raccolto il sapere e che oggi sono talmente vecchi e obsoleti che valgono più di un tesoro, specialmente se si tratti di volumi unici e introvabili.

Quelli che oggi vi elencheremo sono i libri più rari e costosi al mondo, e tanto più vecchi sono tanto maggiore è il loro valore.

Al primo posto, ovviamente, non poteva non esserci la Bibbia di Gutenberg, il primo libro stampato a caratteri mobili nel 1456, di cui furono prodotte circa 1.800 copie molte delle quali sono ormai andate perse o danneggiate; è stato stimato infatti che sarebbero circa una ventina le copie ancora integre, e il loro valore è di circa 30 milioni di dollari a volume.

Il secondo libro più costoso al mondo è il Codice di Leicester, un libro di sole 72 pagine che raccoglie scritti scientifici e schizzi di Leonardo Da Vinci che nel passaggio da un collezionista all’altro cambiò nome. Il libro venne acquistato nel 1717 da Thomas Coke, Conte di Leicester, poi passò ad un altro possessore nel 1980, che lo rinominò Codice Hammer e infine, nel 1994 venne acquistato da uno degli uomini più ricchi del mondo, Bill Gates, per 30,8 milioni di dollari, e fu lui stesso a rinominarlo Codice Leicester.

Estremamente pregiata e costosa anche la prima edizione delle opere di Shakespeare, pubblicata nel 1623. Il volume, che raccoglieva ben 36 opere venne pubblicato alcuni anni dopo la morte dello scrittore, e ne esistono al mondo circa 228 copie. Proprio nel 2008 un uomo venne accusato di aver rubato una di queste copie, il cui valore oscilla tra i 15 e i 22 milioni di dollari.

Al quarto posto troviamo un libro che raccoglie descrizioni scientifiche e illustrazioni di uccelli del Nord America, non a caso il suo titolo è “Birds of America” e venne pubblicato tra il 1827 e il 1838, una delle 120 copie rimanenti è stata venduta nel 2000 per 8,8 milioni di dollari allo sceicco Saud del Qatar.

A seguire Traité des Arbres Fruitiers, “ Trattato sugli alberi e la frutta” pubblicato nel 1768 dal botanico Henri-Louis Duhamel du Monceau. Una copia, che raccoglie una vasta gamma di illustrazioni dettagliate di alcuni alberi da frutta, è stata venduto all’asta nel 2006 per 3.360 euro.

Geographia raccoglie una serie di cartografie che risalgono al II secolo, raccolta da Tolomeo. Una delle copie disponibili è stata venduta per 3,9 milioni di dollari nel 2006.

Segue in settima posizione l’Atlante dell’Europa di Gerardo Mercatore, un noto cartografo fiammingo, le cui mappe sono state reperite nel 1967 da un insegnate tedesco in vacanza in Belgio. Il volume è stato venduto nel 1997 per 1.243 dollari.

Tamerlane and Other Poems è il primo libro scritto da Edgar Allan Poe che pare sia stato scritto dall’autore all’età di 14 anni. Una delle copie è stata venduta dalla casa d'aste Christie's nel 2009 per 662.500 dollari.

Nella lista dei libri più costosi del pianeta rientra perfino un fumetto, il n°1 di Action Comics pubblicato nel 1938, che segnò il debutto di un personaggio di successo, Superman. Il fumetto è stato venduto ad un compratore che ha deciso di mantenere l’anonimato, per un milione di dollari.

Al decimo posto troviamo “Where the Wild Things Are”, la primissima edizione del libri di Maurice Sendak, la cui pubblicazione è in merito abbastanza recente (1963), che rappresenta il libro per bambini più costoso della storia, il cui valore supera i 10.000 dollari.

Raramente delle parole possono valere molto ma, in alcuni casi, soprattutto se a scriverle è stata la penna di illustri scrittori e scienziati, allora possono costare milioni di dollari.

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE