Grand Hotel Villa Serbelloni Luxury Magazine
11
FEB
2016

pubblicato in:

Cultura

11 FEB 2016 pubblicato in:
Cultura

CARNEVALI D’ITALIA

L'appuntamento più allegro e colorato dell'anno è ufficialmente iniziato.

Tra la satira dissacrante dei carri allegorici e i balli in maschera, ecco le 5 città che metteranno in scena le più famose feste di Carnevale in Italia.

 

5° Il carnevale di Cento

Gemellato con il Carnevale più bello del Mondo, quello di Rio de Janeiro, è caratterizzato da carri allegorici che raggiungono oltre i 20 metri di altezza! Ma la vera caratteristica è la tradizione del gettito, che poco o nulla ha a che vedere con quello fiscale, e che invece consiste nel lancio, da parte dei figuranti che stanno sopra i carri in movimento, di oggetti e gadget come palloni, peluche, ecc.

La maschera del Carnevale di Cento è "Tasi", personaggio centese dell'800, amante del buon vino.

Fra gli eventi più importanti:

La sfilata e il corteo dei carri con il "gettito";

Il "Rogo di Tasi", che dopo aver aperto le sfilate vestito in frac e accompagnato dalla volpe, viene bruciato l'ultimo giorno.

 

4° Il Carnevale Ambrosiano di Milano

Il Carnevale di Sant'Ambrogio ha uno svolgimento un po' originale, nel senso che quando tutti carnevali finiscono... lì inizia! Il Martedì Grasso infatti non sancisce qui la fine del carnevale, che si posticipa di una settimana.
Questo perché in un'occasione (proprio al tempo di Sant'Ambrogio,ndr) prima di iniziare i riti quaresimali si volle attendere il vescovo di Milano che ritornava da un pellegrinaggio.

La maschera del carnevale di Milano è Meneghino.

Fra gli eventi più importanti:

Corteo e festa in Piazza Duomo.

 

3° Il Carnevale di Viareggio

Fra i più antichi, famosi e spettacolari d'Italia, il Carnevale di Viareggio si caratterizza per enormi carri e per una scuola di mastri cartapestai composta da oltre 25 ditte con più di 1.000 operai! Più che di carri, si tratta di veri e proprio teatri in movimento.

La maschera simbolo del Carnevale viareggino è Burlamacco.

Fra gli eventi più importanti:

La sfilata del Corso Mascherato, con una gara fra i più spettacolari carri al termine della quale viene decretato il vincitore!

 

2° Il Carnevale di Ivrea

Siamo in Piemonte, per festeggiare un Carnevale assolutamente originale. Qui infatti viene rievocata la rivolta del popolo contro il tiranno, rivolta combattuta... a suon di arance!

Fra gli eventi più importanti:

Battaglia delle arance: nella giornata del Martedì Grasso gli "aranceri a piedi", che rappresentano il popolo, scacciano i "lottatori" su carri trainati da cavalli che invece rappresentano il Barone che, nel Medioevo rivendicava lo jus prime noctis sulla figlia di un mugnaio, il quale si ribellò accendendo la rivolta;

Abbruciamento dello Scarlo, un falò durante il quale, nella piazza, viene dato alle fiamme un grosso palo ricoperto di erica secca: ciò simboleggia la scacciata della negatività e la rigenerazione della terra in vista di buoni raccolti.

 

1° Il Carnevale di Venezia

Forse il più famoso d'Italia e fra i più famosi al mondo, dalle origini antichissime, le manifestazioni organizzate ne giustificano la posizione e il valore. La città più bella d'Italia dà luogo a cortei in barca tra i romantici canali, maschere che animano Piazza San Marco, musica e concerti in ogni angolo di città.

Fra gli eventi più importanti:

La Festa delle Marie, un corteo che rievoca la tradizione secondo cui il Doge della Serenissima era solito omaggiare dodici umili e bellissime fanciulle di Venezia;

Il Volo dell'Aquila dal Campanile di San Marco e il Volo dell'Asino dalla Torre di Mestre;

Lo Svolo del Leon, che conclude le festività del Martedì Grasso, con il tributo al Leone Alato di San Marco simbolo di Venezia.

 

In ogni parte d’Italia c’è soltanto l’imbarazzo della scelta, non rimane nient’altro da fare che mascherarsi e scegliere la città con la festa che più si addice al nostro gusto!!!

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE