Grand Hotel Villa Serbelloni Luxury Magazine
20
FEB
2016

pubblicato in:

Moda

20 FEB 2016 pubblicato in:
Moda

SHOPPING A CINQUE STELLE

Che Milano sia la capitale della moda lo sanno tutti, ma quali sono le vie dello shopping da non perdersi assolutamente? Dipende molto dal tipo di acquisti che vogliamo fare!

Ecco allora una mini guida che sarà utilissima a tutti gli appassionati di shopping, in previsione delle sfilate di Milano (che si terranno tra febbraio e marzo).

Se è vero che tutto dipende dal tipo di shopping che uno decide di intraprendere, economico, casual o di lusso che sia, è altrettanto vero che a Milano c'è un quartiere che è diventato un'istituzione per i fashion victim: stiamo parlando del quadrilatero della moda. Si tratta di un quartiere in cui troviamo un'altissima concentrazione di boutique di brand famosi o emergenti, gioiellerie, showroom (anche di arredamento). Così chiamato perché idealmente delimitato da quattro strade diventate celebri grazie ai numerosissimi negozi e studi delle firme più importanti del mondo della moda.

Il cuore del "Quadrilatero della moda" è via Montenapoleone, che risulta essere la sesta strada più costosa e prestigiosa al mondo secondo l'indice «Main streets across the world», che classifica le vie dello shopping più care al livello internazionale.

Oltre a via Montenapoleone, che è il cuore pulsante, a comporre il “Quadrilatero” ci sono anche via Manzoni, via della Spiga e corso Venezia. All’interno troviamo poi molte altre vie molto importanti per lo shopping milanese.

Corso Vittorio Emanuele II: adatto allo shopping classico e casual, è una tipica via da passeggiata in centro corredata di zona pedonale, portici e Duomo (il corso collega la piazza del Duomo con piazza San Babila). Qui i trovano tantissimi negozi di abbigliamento, adatti anche ai giovani e non necessariamente cari: abbiamo magazzini low cost accanto a brand più blasonati, con proposte adatte per tutti

Via Montenapoleone: è la via dello shopping di lusso per eccellenza. Qui trovate le grandi le maggiori griffe internazionali. Boutique d’alta moda e gioielli: qui c'è di tutto, oltre al fatto che durante le sfilate potreste veder passeggiare vip e modelle.

Via della Spiga: altra via dedicata allo shopping d’elite, in questa strada si trovano i migliori brand del mondo della moda.

Via del Gesù: una via più piccola delle precedenti, qui trovate atelier di grandi stilisti di fama internazionale e negozi dedicati all'artigianato italiano.

Corso Venezia: questo corso unisce San Babila a Corso Buenos Aires, qui troverete negozi molto fashion.

Corso Buenos Aires: più di un chilometro di negozi che possono soddisfare tutte le esigenze, qui trovate di tutto; abbigliamento, libri, gioielli, scarpe, articoli sportivi.

Via Torino: altra via molto importante che collega Piazza del Duomo con i Navigli. Qui diciamo che il livello dello shopping è decisamente più commerciale e più adatto ai giovani.

Corso di Porta Ticinese: shopping alternativo e un po' più casual, con negozi originali e particolari...se cercate showroom di nicchia li trovate qui. Trovano posto in questa zona negozi vintage, etnici e sartorie che fanno capi su misura.

Via Savona: questa via è particolarmente dedicata al design, agli studi fotografici e ad uno shopping più particolare e curioso.

Che sia di lusso, giovane e alternativo, etnico o di nicchia; di sicuro la città di Milano non deluderà nessun appassionato di shopping…permettendo a chiunque di provare un’esperienza degna di cinque stelle.

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE