Grand Hotel Villa Serbelloni Luxury Magazine
20
GEN
2017

pubblicato in:

Benessere

20 GEN 2017 pubblicato in:
Benessere

REMISE EN FORME ALTERNATIVA CON LE BACCHE DI GOJI

Riconosciute come l'antiossidante “numero uno” in natura, le bacche di goji aiutano a combattere la formazione e la presenza di radicali liberi, derivati dall'accumulo di tossine. Oltre ad aiutare il fegato nello smaltimento delle stesse, infondono un evidente senso di sazietà che aiuta a superare bene le pause tra un pasto e l'altro.

Il basso indice glicemico, la presenza del cromo e dello zinco (elementi fondamentali per velocizzare il metabolismo) confermano il frutto del goji come un vero e proprio alimento detox.

Questi frutti dal colore rosso acceso crescono spontaneamente in Cina e sono così preziosi e ricchi di nutrienti da essere soprannominati diamanti rossi . A detta della medicina tradizionale cinese costituirebbero un vero e proprio elisir di lunga vita, in grado di promuovere il mantenimento di una buona salute per molti anni. Secondo le tradizioni orientali, coloro che bevevano acqua attinta da un pozzo nel quale erano cadute delle bacche di Goji ottenevano in dono una fama di persona sempre giovane e ricca di vitalità.

Le bacche di goji si acquistano in erboristeria, farmacia e para-farmacia in capsule di estratto secco o come bacche essiccate, dal sapore che ricorda quello del mirtillo o sotto forma di succo concentrato da diluire con l’acqua. In commercio esiste anche la polvere di goji ottenuta dalla macinazione delle bacche stesse. Le bacche possono essere consumate come i classici frutti di bosco oppure anche aggiunte al muesli e allo yogurt per una colazione sana e snellente. Ottime anche come ingrediente nelle insalate e nelle macedonie di frutta.

Infine, ma non per questo meno importante con questi “diamanti rossi” si può preparare una preziosissima “detox water” che sarà possibile consumare nell'arco della giornata per aiutare il nostro fisico a depurarsi.

Dosi e preparazione:

  • 1 mela
  • 1 finocchio
  • 2 mandarini
  • 2 cucchiaini di bacche di goji
  • 1 litro di acqua minerale

Lavare e tagliare a pezzetti la frutta e la verdura, riporli in un recipiente di vetro e aggiungere acqua. Chiudere il contenitore e lasciar riposare in frigo per una notte. E' importante utilizzare frutta e verdura biologica dal momento che non si dovranno togliere le bucce.

 

Che dite…dopo tutti gli eccessi delle festività natalizie non è arrivato il momento di provare??!!?? 

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE