Grand Hotel Villa Serbelloni Luxury Magazine
09
LUG
2018

pubblicato in:

Moda

09 LUG 2018 pubblicato in:
Moda

A Bellagio per un foulard

Il foulard, un accessorio così classico e senza tempo eppure più attuale che mai. Per l'estate 2018 le tendenze lo eleggono a must have da sfoggiare in testa, in spiaggia ma non solo.
Valida alternativa a cappelli di ogni genere, fasce e bandane, il foulard portato tra i capelli aggiunge un tocco boho chic agli outfit, sia sportivi che eleganti, e al contempo richiama lo stile da dive del passato che lo abbinavano a maxi occhialoni da sole scuri.

Come indossarlo per l'estate? A triangolo annodato sotto il mento per un risultato sofisticato o dietro la nuca stile pirata, per un tocco a metà tra il rock e il casual. E poi ancora, avvolgendolo intorno a se stesso a torchon, può sostituire la più tradizionale fascia per capelli, meglio ancora se in abbinamento a una coda di cavallo.
Infine,per un look veramente sofisticato, portato ad anello intorno al capo e appoggiato sulla fronte.

Ma in questa estate 2018 il foulard sarà il vero protagonista non solo come accessorio. Negli anni passati, infatti, è stato molto apprezzato lo stile lady like, che vedeva l'iconico quadrato di seta utilizzato principalmente per essere legato alle borse: la vera novità di questa estate saranno i foulard dress, reinterpretati dai designer in originalissime versioni.

Non possiamo non citare Versace, che ha ripreso i foulard d’archivio disegnati da Gianni, per creare micro chemisier da indossare abbinati ai leggings stampati e giacche kimono da portare sul costume da bagno o anche in città.

Per Dolce&Gabbana il foulard dress per l’estate 2018, racconta il tema delle maioliche siciliane dipinte a mano, con toni squillanti e riccioli barocchi.

Hermès, maison francese che ha i foulard nel suo dna, ha riadattato il tema classico della selleria con colori inaspettati di tendenza, su lunghe camicie e ampi pantaloni abbinati.

Ed è proprio il Lago di Como che cela le più rinomate fabbriche di seta al mondo, le quali oltre a produrre per le famose maison d'alta moda, producono anche per le piccole boutique che si possono trovare tra le vie delle città Comensi e Lecchesi.

Allora perché non concedersi una piccola vacanza con il semplice pretesto di acquistare uno splendido foulard?

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE